COVID-19 FASE 2

COVID-19 FASE 2

Siamo in una situazione di emergenza epidemiologica da Covid-19 che interessa tutto il paese.

L’entrata in vigore del DPCM del 26/04/2020 ci porta a ripartire.

Nella prima fase ho cercato di stare vicina a tutti quei miei pazienti che mi hanno contattato, sostenendoli nel loro percorso che non si è mai fermato.

Ora è tempo di fare di più sempre rispettando certe misure.

PER I PAZIENTI CHE DEVONO FARE UN CONTROLLO ( O IL PRIMO O QUELLI SUCCESSIVI),utilizzerò la modalità di lavoro a distanza. Quindi attraverso Skype o Google Hangouts o una videochiamata What’s App ci collegheremo e faremo il punto della situazione. Al paziente l’onere di pesarsi in quella mattinata e di misurarsi le circonferenze che io indicherò, guidandovi nella rilevazione delle misure.

PER LE SITUAZIONI RITENUTE EFFETTIVAMENTE NECESSARIE E URGENTI, (come ad es. la necessità di una dieta di mantenimento al termine del percorso affrontato o l’inizio del percorso stesso da affrontare per motivi di salute) svolgeremo la visita in due tempi:

  1. Fase preliminare riceverete via mail una serie di domande ( dati anagrafici, aspetti fisiologici, patologici,peso corporeo, stile di vita, abitudini alimentari) alle quali dovrete rispondere e girarmele prima di venire in studio. Riceverete inoltre una modulistica per l’applicazione delle disposizioni vigenti per il contenimento della diffusione del Covid-19 da firmare poi in studio.

  2. All’appuntamento

  • sarà necessario garantire la massima puntualità;

  • non sarà possibile entrare con accompagnatori (ad eccezione per i minori);

  • bisognerà presentarsi con mascherine di protezione idonea già indossata e guanti monouso.

Al termine dell’incontro, provvederò alla sanificazione ed alla areazione dello studio per consentire l’accesso all’utente successivo.

Durante l’incontro effettuerò le misure necessarie per preparare la dieta personalizzata, che arriverà via mail, munita di apposita mascherina e guanti monouso con gli strumenti sanificati di volta in volta. Inoltre riassumerò i punti principali emersi dalla lettura del materiale precedentemente spedito dal paziente.

Di solito per la prima visita chiedo gli esami del sangue che sono indicati nel mio sito: in caso non si potessero effettuare, vanno bene gli ultimi in possesso con l’impegno di eseguirli appena possibile.

Al telefono con ogni paziente decideremo che tipo di percorso seguire.

#insiemeperripartire #insiemecelafaremo #andràtuttobene

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>